Master in Intelligence ICT

Il Master forma specialisti abili ad operare nel contesto dell’intelligence, con un profilo particolarmente attento alla gestione delle nuove tecnologie informatiche (Intelligenza artificiale, Cyber Security, Biometria, Machine Learning, ecc.)

Vedi corsiScarica la Brochure

Master in Intelligence e ICT

Il contesto attuale è caratterizzato dalla disponibilità di un’ampia quantità di informazioni e allo stesso tempo da scenari sempre più complessi e interconnessi, che comportano nuovi rischi e nuove esigenze di sicurezza. Per questa ragione è necessario avere gli strumenti per reperire, gestire e analizzare le informazioni al fine di orientarsi nel proprio contesto operativo e comprenderne l’evoluzione. Contemporaneamente è fondamentale proteggere le informazioni riservate e le infrastrutture critiche dalle  nuove minacce informatiche.

Sbocchi professionali

Il contesto attuale è caratterizzato dalla disponibilità di un'ampia quantità di informazioni e allo stesso tempo da scenari sempre più complessi e interconnessi, che comportano nuovi rischi e nuove esigenze di sicurezza. Per questa ragione è necessario avere gli strumenti per reperire, gestire e analizzare le informazioni al fine di orientarsi nel proprio contesto operativo e comprenderne l'evoluzione. Contemporaneamente è fondamentale proteggere le informazioni riservate e le infrastrutture critiche dalle  nuove minacce informatiche.

News

Seguici sui nostri canali social!

Master in Intelligence e ICT
Master in Intelligence e ICT
Hai domande e dubbi sul master? 🤔
Puoi scrivercelo nei commenti! ✏️
In questo modo anche gli altri possono leggere e informarsi meglio 😎
Master in Intelligence e ICT
Master in Intelligence e ICT
Continua a crescere il business della sicurezza informatica, oltre il 6% negli ultimi due anni.

Il settore continua la sua forte espansione dopo il boom nel 2017-2019, dove si è vista una crescita del 300% delle aziende del settore in Italia.

Il Master vuol rispondere a questa esigenza di sicurezza del nostro paesi, formando persone competenti nella difesa degli asset informatici, con una elevata capacità di analizzare le informazioni e di adattarsi alle minacce del futuro.

https://www.ilmessaggero.it/economia/news/cybersecurity_hacker_imprese_news-6236328.html

Main Partner

Aziende Partner

Studenti

Sei già studente?

I nostri docenti

Prof. Gian Luca Foresti

Direttore del Dipartimento di Scienze Matematiche, Informatiche e Fisiche (DMIF), direttore del laboratorio Artificial Vision and Real-Time System (AVIRES) e direttore del Master di I e II livello in Intelligence e ICT.

Prof. Carlo Tasso

Docente di ‘Intelligenza Artificiale’, ‘Ingegneria del Software’, ‘Sistemi Informativi’, ‘Recommender Systems’.

È socio fondatore dell’Associazione Italiana di Intelligenza Artificiale.

Prof. Avv. Guglielmo Cevolin

Vicedirettore del Master universitario di I e II livello in Intelligence e ICT dell’Università di Udine per le materie Diritto e geopolitica e Intelligence e diritto. Presidente di Historia Gruppo Studi Storici e Sociali Pordenone dal 2014

Prof. Francesco Zucconi

Docente di Geometria al Dipartimento di Scienze Matematiche, Informatiche e Fisiche (DMIF), consiglio del Master in Intelligence e ICT.

La sua ricerca l’ha portato in Università di tutto il mondo.

 Cosa dicono i nostri studenti?

Il Master è un’ottima opportunità, per professionisti del settore, per approfondire e migliorare il bagaglio esperienziale in una materia in continua evoluzione. Gli argomenti sono di grande attualità, ma il valore aggiunto è dato dai docenti che sono riusciti a portare persone con background diverso ad un ottimo livello di conoscenza e interesse verso le loro materie

Francesco Romeo

Polizia di Stato

Il Master offre una visione olistica del mondo dell’intelligence, rispettando completamente gli obiettivi formativi inizialmente prefissati. L’organizzazione è curata nei minimi dettagli, il corpo docente (non spetta a me dirlo…) è di altissimo livello e sempre disponibile nei confronti dei corsisti, gli strumenti didattici utilizzati sono estremamente efficaci e sono risultate perfettamente adattabili anche alle condizioni operative imposte dal primo periodo di lockdown, moltissimi dei concetti appresi nel corso delle lezioni trovano frequente applicazione nello svolgimento delle mie attività professionali. In sintesi, si è trattato di un’esperienza totalmente positiva di cui auspico il prosieguo per gli anni a venire.

Daniele Fabro

Ingegnere